Un po’ di roba letta

Per prima cosa facciamo le cose come si deve e ringraziamo Little, Brown Book Group UK, Quercus Books/riverrun e Hodder & Stoughton per avermi gentilmente concesso questi libri.

Sono di generi diversi: uno è un giallo storico, uno è un thriller, uno è urban fantasy e l’ultimo è un misto di storia e fantasy.

In comune hanno che sono tutti dei gran bei libri che non molli neppure se ti picchiano e che ti riconciliano con il mondo e la lettura.

The House of Lamentation di S. G. MacLean (Quercus) è l’ultimo della serie di The Seeker. Ambientatata all’epoca di Cromwell è una serie di gialli che coinvolgono Damien Seeker, un puritano che unisce il lavoro di ricerca di nemici del governo alla soluzione di gialli. Detta così sembra una cosa semplice ma cosa rende speciale la serie è l’accuratezza storica e l’umanità del protagonista.

Questo non è il miglior libro nella serie ma rimane comunque una gran cose. Peccato sia l’ultimo ma si può sempre sperare.

If Looks could Kill di Olivia Kiernan (riverrun) è un thriller ambientato in Irlanda. Non è il primo della serie ma non ci sono problemi a leggerlo da solo. E’ intrigante la trama che parte col botto, sembra giungere ad una conclusione per poi farti ripartire per un’altra parte.

Lei è molto brava a mantere alta la tensione ed è un ottimo triller, teso e intrigante.

The Extraordinaries di T J Klune (Hodder & Stoughton) l’ultimo lavoro di un autore che ho scoperto pochi mesi fa e amo alla follia. In questo libro si mischiano vari temi, unendo fantasy e le problematiche di una famiglia e del crescere. Siamo in un mondo in cui i supereroi esistono, hanno un loro fandom e potrebbero essere chiunque. Lo stile di scrittura e lo humour dell’autore ne fanno una storia dolcissima e intrigante al tempo stesso

A Declaration of the Rights of Magicians di H. G. Parry (Little, Brown Book Group UK) è tanta roba. Un libro che mischia rivoluzione francese, rivoluzione haitiana, lotte per l’abolizione della schiavitù, personaggi storici e un mondo dove la magia esiste ma può essere solo utilizzata dagli aristocratici. Un libro intrigante, estremamente documentato e senza nessuno svarione storico. E un gran libro di fantasy, uno dei migliori letti da un po’.

Tutti questi libri si trovano anche su Amazon, magari qualcosa sarà tradotto in italiano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...