Il rant del giorno o quando ce vò ce vò

Oggi esce Harrow the Ninth, secondo libro di quella che promette essere una gran serie. Le due protagoniste sono lesbiche e io sarò gender-blind (termine figo che vuol dire me frega meno di zero con chi va a letto il protagonista) ma mi piacerebbe che un libro venisse esaltato perchè è bello, ben scritto e ti prende.

Ho cercato di tenermi fuori dalle polemiche sullo Hugo (nomi letti sbagliati e grande ricordare tipo “quella volta che io, Heinlein e e Campbell eravamo al bar) un po’ perchè capisco che sentire il tuo nome letto sbagliato dà fastidio, un po’ perchè non capisco l’ossessione con gli scrittori d’antan (premesso che a me Heinlein/Leiber e altri d’antan piacciono).

Ne ho però un po’ le palle piene di politically correctness a tutti i costi. Se un autore si deve scusare perchè ha un poliziotto tra i protagonisti non siamo alla cancel culture, siamo al ridicolo (letto ieri). Se il principale valore di un libro è nel fatto che i personaggi siano LGBT non siamo all’inclusione, siamo al ridicolo.

A differenza del mondo dei gialli dove non ho ancora visto esultanza solo perchè un libro ha il/la protagonista LGBT il mondo SFF sembra in preda a convulsioni strane. Anche i mystery trattano temi d’attualità ma non vedo le stesse cose.

Se leggi fantasy ma dici che non mai letto Tolkien perchè è cis-white-male sei cretina non sei una dalle idee d’avanguardia. Allo stesso modo se esalti Harrow the Ninth solo perchè i personaggi sono LGBT stai facendo un disservizio all’autore che, magari eh, sa anche scrivere e tirare su trame avvincenti.

E con il rant del giorno abbiamo finito

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...