Sciopero dei treni reprised

Cercando su Google le parole “sciopero treni”, troverete questo blog in quarta posizione.

Tutto ciò dopo ben tre entries che si riferiscono allo sciopero della prossima settimana. Prossima settimana ossia luglio 2008.

La data è ben chiara su Google, che mi stia lamentando di altro pure,e con certezza non mi sto lamentando di un evento futuro.

Qualcuno, con parole semplici, mi sa spiegare perchè qui sta arrivando un sacco di gente per leggersi un post su uno sciopero regionale di marzo 2008 ?

Referrer del giorno

“Mi smutando” (siamo contenti per chi ha effettuato la ricerca comunicando la sua scelta, a me frega poco ma tant’e’)

Siamo invece arrivati a 152 entries di “Annarellix WordPress”, mi sorge spontanea una domanda: ma chiedermelo l’indirizzo di sto blog al posto di cercare su Google ?

Referrer del giorno

“frasi per una persona che non ti risponde”  [Se non ti risponde che gli parli a fare ?]

“fidanzata corna aids” [Il semplice prudere della cozza non è tra i sintomi dell’aids]

“un pompino blog” [E poi Paul scrive della perdita di credibilita’, quando leggi certi referrer ti chiedi se sia mai esistita]

Per consolarsi un po' di referrer

“foto la donna piu buttana del mondo”

Un po’ siculo ?

“figlia di veltroni testimone di geova”

Prima cosa, Veltroni ha una figlia ? Seconda cosa chissenefrega se e’ TdG

“io ho letto” Si, e poi ?

“cosa è la stringa di ricerca”

Quella che hai scritto ciccio

I referrer di questi giorni

Per prima un dato statistico: in due giorni 29 persone sono approdate su questo blog cercando la parola “zoccole”. Immagino siano state deliziate dal fatto di trovarsi davanti un post dove si dice che la moda attuale fa schifo e va bene se hai deciso di fare la “Sex worker” (quest’ultimo termine portera’ qui un tot di americani).

Altri termini sono invece deliziosi:

“esageruma nen translation” , “vergine gennaio 2008”.  Al primo c’arrivo, al secondo o qualcuno ha deciso che gennaio 2008 e’ il “mese della verginita’” oppure ci deve essere sotto qualcosa che non capisco.